Strategia e obiettivi

Il Gruppo intende proseguire nella sua strategia di crescita e di sviluppo al fine di consolidare e potenziare il proprio posizionamento competitivo sul mercato.
Le azioni strategiche che vuole mettere in atto sono:

1.

Crescita per linee esterne attraverso l’acquisizione di società operative in mercati non ancora presidiati dal Gruppo in termini, principalmente, di espansione geografica e di acquisizione di nuove tecnologie, ma senza escludere a priori eventuali opportunità di consolidamento della quota di mercato.

2.

Rafforzamento della struttura commerciale attraverso il potenziamento della direzione commerciale, l’inserimento di nuovi Business Development Managers a presidio del mercato domestico e internazionale, nonché attraverso lo sfruttamento di canali di marketing al fine di consolidare il proprio posizionamento sul mercato e intercettare nuove opportunità commerciali.

3.

L’incremento della share of wallet verso un nucleo ampio di imprese farmaceutiche internazionali, in particolare quelle con capacità distributiva multi-country, che sono interessate ad espandere la collaborazione in più geografie, rispetto a quelle attualmente presidiate.

4.

Rafforzamento della divisione Ricerca e Sviluppo attraverso investimenti in progetti finalizzati alla realizzazione di nuove formulazioni ed all’ottenimento di nuovi brevetti, nonché attraverso l’implementazione dei rapporti di collaborazione strategica con Università, cliniche e laboratori di ricerca in ambito farmacologico e di tecnologia farmaceutica.

5.

Rafforzamento della propria posizione nel segmento cosmetico, sia in via organica, anche attraverso la prossima costruzione di un plant dedicato, sia tramite ImportFab.

6.

Focus su un modello di sviluppo responsabile, sostenibile e trasparente che integra gli obiettivi economico-reddituali con aspetti di natura sociale ed ambientale. Per questo motivo Labomar ha cambiato il proprio statuto divenendo Società Benefit e ha intrapreso un percorso per ottenere la Certificazione B-Corp entro la fine del 2021/inizio 2022.

7.

Implementazione delle sinergie con Importfab e Labomar Next in un’ottica di ampliamento del portafoglio e delle proprie proposte commerciali, di condivisione dei risultati conseguiti dalla funzione Ricerca e Sviluppo, nonché di integrazione delle attività di marketing. Attraverso le sue partecipate, è inoltre intenzione di Labomar cogliere le opportunità legate alle prospettive di crescita del mercato della cannabis ad uso farmaceutico, in particolare nel mercato nordamericano.

8.

Attenzione ad investimenti volti all’ampliamento e alla razionalizzazione della struttura produttiva finalizzati all’efficienza, secondo le logiche adottate in ambito Lean Transformation.